Il territorio

Il territorio del comune di Mongrando si estende dal versante biellese della collina morenica della Serra ad una zona pianeggiante circondata da modeste alture percorse dai torrenti Ingagna e Viona; ed posto quasi interamente alla destra del torrente Elvo, in un contesto paesaggistico quanto mai vario formato da colline e valli ai bordi della Serra , ricche di boschi e prati digradanti verso la pianura e la Bessa.
Le acque sono abbondanti: l'Ingagna separa, per un tratto, il territorio di Mongrando da Netro e Graglia e, dopo aver ricevuto il rio Omara e il rio Vobbia, confluisce nel torrente Viona che scende verso l'Elvo separando Mongrando da Sala.
Tra il Borgo e Ceresane scorre il Rio Tenerello altro affluente del Viona, mentre il torrente Olobbia attraversa in un breve spazio la Bessa.