Il territorio

Superficie 8.18 Kmq. - Da Biella km. 5.5, da Cossato km. 5.3, da Candelo km. 2.

La maggior parte del suo territorio si trova nella pianura compresa tra la collina che scende da Ronco e la sponda sinistra dal torrente Cervo.

Nella parte collinare verso Ronco e Valdengo spiccano grandiose e ricche ville signorili, tra cui primeggiano sull'altura di Moncavallo, il Castello degli Avogadro e al culmine della collina, la Malpenga.

Il centro si estende in massima parte lungo i due lati della statale Biella-Cossato.

Il principale corso d'acqua che lo attraversa il Torrente Cervo; la zona della pianura tra la collina e la statale percorsa da un tratto del corso medio del Torrente Chiebbia, affluente di destra dello Strona.

L'economia del paese quasi interamente industriale; vi sorgono infatti numerosi stabilimenti lanieri.