La nuova chiesa parrocchiale

Come edificio è un rifacimento ottocentesco della chiesa antica di S.Nicola, già esistente nel sec. XII. All’inizio del sec. XVIII venne rifatta nelle forme attuali, tranne il coro che fu aggiunto e benedetto nel 1773. La costruzione del campanile venne iniziata nel 1710.
La facciata fu compiuta verso la metà del sec.XIX. La decorazione interna della chiesa, a tre navate sostenute da colonne in pietra, fu eseguita nel 1869 con offerte dei parrocchiani. Buoni lavori di scultura sono il pulpito, il coro e la cassa dell’organo. L’organo, poi, è opera dei Fratelli Serassi di Bergamo, probabilmente i più prestigiosi organari italiani dell’800. L’« opus 359» del 1815 non ha praticamente mai subito restauri ed è posto su una cantoria costruita nel 1802.
Nel 1791 la chiesa viene dedicata all’Assunta ed eretta a Parrocchiale. Ai primi anni del ‘600 risale la tavola dell’Assunta che fa da icona all’altare maggiore.