La torre di Montalto o di S.Lorenzo

Due furono nel tempo i principali luoghi di vedetta, centri strategici sulle alture che rappresentavano le estreme propaggini della Serra verso levante: il Monte Orsetto e il colle di Montalto, posti nella plaga tra Viverone, Roppolo, Dorzano, Salussola e Cavaglią estendendosi fino al lago di Bertignano. Furono essi teatro di lotte cruente sulla via obbligatoria tra il Biellese, il Vercellese e il Canavese. La torre fu innalzata da una preesistente base intorno al 1600, poco distante dal medievale pago abitato di S.Lorenzo, una delle rettorie pił antiche, sorta come dipendente della pieve di San Secondo, di Salussola.