LAVANDULA ANGUSTIFOLIA

"HIDCOTE BLUE"

Lavanda Nana

Famiglia: LABIATAE

ProprietÓ:

antisettico, antispasmodico, carminativo, tonico, sedativo, diuretico.

Uso medicinale:

l’infuso di lavanda (2 manciate di fiori essiccati in un litro di acqua bollente, filtrare dopo 10 minuti) Ŕ un buon digestivo, calma la tosse, abbassa la febbre e arreca sollievo nell’influenza, nel mal di testa. L’olio di lavanda usato a gocce su zollette di zucchero Ŕ un rimedio alle vertigini e al mal di testa . Per uso esterno lo stesso olio pu˛ essere frizionato sulle parti del corpo doloranti a causa di reumatismi, contusioni e slogature , e per impacchi sui capelli secchi. Il decotto (30gr. di sommitÓ essiccate in un litro di acqua) respirato sulla pentola nella quale Ŕ in ebollizione, cura la laringite, l’asma e il catarro.

Uso culinario:

le cime fiorite sono usate nella cottura del pollo arrosto, negli stufati, per aromatizzare marmellate, gelatine e gelati; le cimette fiorite possono venire candite, mentre le foglie e i fiori vengono utilizzati per tŔ aromatici e calmanti.

 

 

 

 

 

LA009