RHEUM RABARBARUM

Rabarbaro

Famiglia: POLYGONACEAE

Proprietà:

tonico, lassativo, aperitivo, stimolante, diuretico, depurativo, coleretico

Uso medicinale:

le sue proprietà sono contenute nel rizoma; l’attività più sfruttata è quella che regola le funzioni intestinali e che contemporaneamente depura l’organismo. Inoltre è un amaro-tonico che stimola la secrezione della bile e per il suo contenuto in ossalati è consigliato alle persone sofferenti di reni e affette da calcoli.

Uso culinario:

i piccioli delle foglie , privati dell’involucro esterno e filamentoso, si usano come aromatizzanti di marmellate, crostate, torte ripiene. Qualche pezzetto viene aggiunto al classico trinomio carota-sedano-cipolla negli arrosti e alle verdure delle carni in umido.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RH001